Décolleté e non solo: Fall-Winter 2013-14

Posted by on 3, ottobre, 2013 in Appunti sulla moda | 0 comments

Décolleté e non solo: Fall-Winter 2013-14

Non conosco donna che non possieda più di un paio di décolleté. Vi confesso che io non riesco proprio resistere al loro fascino: sono comode, femminili, sexy e, da non sottovalutare, slanciano la figura assottigliando la caviglia.

È quindi impossibile rinunciare a un post che racconti le mie preferenze rispetto alle proposte stilistiche della stagione invernale alle porte! E, voi che state leggendo, siete coinvolte in questa mia piccola mania.

Casadei rinnova il caratteristico tacco “Blade” in acciaio con il nuovo “Blade One” ossia una colonna piatta dorata più curvata che dona maggiore leggerezza alla scarpa. Nascono così le meravigliose “Blade One” color oliva in camoscio e pelle stampa pitone con parte anteriore con chiusura a cinturino regolabile alla caviglia.

Difficile dire di no anche alla proposta “Metropolis”: le pumps in vernice cangiante dal blu al viola per una lady sicura del suo fascino.

Sono autentici gioielli le décolleté by Le Silla proposte in camoscio nero, velour e cristalli applicati in una corona metallica oppure color blu notte con applicazione di cristalli grandi e piccoli a decorazione. Si tratta di scarpe lussuose per pochissime donne che hanno la possibilità di calzarle durante serate o eventi esclusivi.

Francesco Russo per il marchio Sergio Rossi si ispira all’architettura e all’ingegneria facendo sfilare una scarpa con tacco a spillo e gabbia in acciaio. Un’idea che sembra dare maggiore solidità a una calzatura sottile che richiede qualcosa che la renda più pratica e che favorisca il passo deciso della donna moderna. I colori spaziano dal bianco al nero e al nudo, dal camoscio alla pelle fino al pitone.

E come commentare le nuove décolleté “Pigalle” in nappa o in cavallino con borchie? Una scarpa-omaggio al famoso quartiere francese che unisce l’anima spensierata dei turisti che si recano nella vicina Montmartre e quella maledetta e viziosa che si nasconde dietro le vetrine dei sexy shop e peep show che costellano il boulevard de Clichy, il boulevard de Rochechouart e le zone adiacenti. Una mossa ardita quella di Loubotin che continua a voler sorprendere riuscendo a non scadere nella volgarità!

E, per finire, Louis Vuitton con le décolleté “Oh really” in pelle di capretto scamosciata con plateau, tacco alto dorato e lucchetto dorato sul retro della calzatura.

Beh! Che ne dite? Un’idea regalo per un Capodanno very luxurious!

Commenti social

commenti

Dì la tua... scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Formula test! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>